en
Return to Marmomac

Aspettando Marmomac 2019: il marmo è servito

10/09/2019


La consolidata tradizione del Ristorante d'Autore tra gli allestimenti di The Italian Stone Theatre trova ogni anno una pertinente declinazione lapidea. Gli ingredienti sono quelli, buoni e naturali, che offre il mercato del settore, al quale si servonoi i designer della delegazione Veneto Trentino Alto Adige dell'ADI (Associazione per il Disegno Industriale) per le loro preparazioni. Nell'attesa del menu 2019, nella scorsa edizione le ricette e gli impiattamenti di ciascun progettista si sono confrontati con il tema del padiglione, l'acqua, a cui dare letteralmente forma e sostanza attraverso proposte creative e sorprendenti tanto quanto l'infinita varietà dei marmi e delle pietre naturali.

La forma dell'acqua

Sono dodici i tavoli disegnati da sei designer con il coinvolgimento di una serie di aziende per la fornitura e la lavorazione dei materiali lapidei. Alla varietà di colori e venature si assommano le interpretazioni declinate in ciascun esemplare. I piani circolari presentano concrezioni e rilievi, tarsie e innesti, oppure accolgono suppellettili e complementi pensati per la mise en place: che altro non è che un allestimento alla scala dell'oggetto-tavolo, tra regole dispositive e seduzioni narrative. Come si propone di essere ogni buon progetto, di design ma son solo, e anche un buon piatto. La cucina del Ristorante d'Autore è curata ogni anno da famosi chef italiani che si alternano presentando speciali menu studiati per rendere emozionante l’esperienza del pranzo.

Credits

Ristorante d’Autore | STONE POOL
La forma dell’acqua
A cura di ADI Delegazione Veneto Trentino Alto Adige
Concept e coordinamento: Silvia Sandini
Video a cura di Alessandro Barison
Progetto allestimento: Michela Baldessari, Paolo Criveller, Luca Facchini, Valerio Facchin, Silvia Sandini, Carlo Trevisani.
Banco reception:
Carlo Trevisani / MARMI REMUZZI BERGAMO – prodotto Bislapis

Tavoli:

Porto di Mare”: Luca Facchini / Lavagnoli Marmi
“Solid”: Paolo Criveller / Lavagnoli Marmi
“Drop 01”: Carlo Trevisani / C.M.M.
“Drop 02”: Carlo Trevisani / Fasani Celeste
“Specchio d’acqua” e “La Plage Acqua Azzurra”: Michela Baldessari / Mondo Marmo Design
“Polosciolto”: Luca Facchini / Intermac
“Reflections”: Paolo Criveller E Hiroyuki Yamada/ Intermac
“Stop Plastic Bag In The Sea” e “Brezza Di Mare”: Silvia Sandini / C.M.M.
“Erosione”: Valerio Facchin / Athena Marmi
“Raining”: Valerio Facchin / Essegi Marmi