iten

Premi e Concorsi

Icon Award

Premio Icon Award

Icon Award 2017

Marmomac presenta la seconda edizione dell’Icon Award

A Marmomac, fiera internazionale di marmi, graniti, tecnologie, design e formazione, torna, nella sua seconda edizione, l’Icon Award, un premio ideato dagli organizzatori per selezionare il progetto con la pietra che diventerà l’immagine della campagna di comunicazione nell'edizione successiva della manifestazione.

Concorrono a questo prestigioso riconoscimento tutte le installazioni esposte all’interno di The Italian Stone Theatre, il padiglione realizzato da Marmomac in collaborazione con MISE, ICE-Italian Trade Agency e Confindustria Marmomacchine, all’interno del Piano per la Promozione Straordinaria del Made in Italy, per celebrare l’eccellenza italiana del design e della tecnologia nella lavorazione della pietra.

 

La Giuria dell'Icon Award 2018

La giuria - composta da 3 autorevoli rappresentanti dell’architettura, del design e del giornalismo– ha il compito di scegliere l’opera che per impatto estetico e forza comunicativa sa meglio interpretare la bellezza e la versatilità dei materiali lapidei nonché l’eccellente abilità creativa, artigianale e industriale delle aziende italiane.

Tre i nomi eccellenti a cui è stato dato questo importante incarico: l’architetto e designer Cristina Celestino, Andrea Maragno, fondatore dello studio Joe Velluto e coordinatore didattico della Scuola Italiana Design, e David Pambianco, direttore Pambianco Design.

Play Panca Icon Award 2016

Il vincitore dell'Icon Award a Marmomac 2016

Nel 2016 ad aggiudicarsi l’Icon Award è stata l’opera Panca Play, realizzata da Denis Santachiara per l’azienda Costa Paolo nell'ambito della mostra New Marble Generation, con la seguente motivazione: “Si riconosce in questo oggetto totalmente inedito un grande valore inventivo a livello tipologico. Attraverso la citazione dei corni diffusi in area alpina si definisce un oggetto a forte destinazione urbana, capace di trasformare, attraverso una tecnologia non invasiva, lo spazio collettivo in uno spazio sonoro. Un’immagine che, iconicamente, amplifica la voce di Marmomac nel mondo”.

Share