iten

Mostre, eventi e forum

Eventi di Architettura e Design

Evento di architettura e design: Marmomacc & Design 2013

La pietra fluida e il design litico

Marmomacc  &  Design, che si configura come un evento di architettura e design di portata internazionale dedicato in particolare a progetti di design litico, nasce dal desiderio di creare una sinergia tra aziende espositrici e giovani progettisti, sul tema della sperimentazione proprio nel campo del design della pietra.

 

Il percorso imprese/designer, concept ormai consolidato da anni nelle iniziative culturali di Marmomacc, da quest’anno introduce un’importante novità, ovvero la partecipazione di giovani talenti under 30 in questo percorso di sviluppo e formazione sul tema del design litico.

La Pietra Fluida, tema del progetto ideato da Aldo Colonetti e Paolo Baldessari, si sviluppa abbinando le aziende ad alcuni progettisti specializzati non solo nel design tradizionale, ma anche nelle nuove tecnologie, nei linguaggi visivi e negli strumenti multimediali. La pietra viene quindi interpretata in chiave moderna ed innovativa, diventando duttile e flessibile, assurgendo a prodotto tanto materico quanto di comunicazione.

 

La pietra si comunica – Pietra e design

La pietra, oggetto comunicativo focale per il comparto litico, sacrifica parte della sua fisicità, della sua staticità, per diventare “fluida”. Assume rappresentazioni non più solo architettoniche o scultoree, ma che spaziano in tutti gli ambiti della comunicazione e del design, per evolvere generando un contributo fattivo al settore.

L’iniziativa ambisce a dimostrare come il materiale lapideo possa essere reinterpretato, adattando le proprie peculiarità ai nuovi linguaggi e a rinnovate utilizzazioni.
La pietra viene quindi raccontata attraverso installazioni, immagini, illustrazioni grafiche e brevi filmati, realizzati dai giovani progettisti (tra i quali si trovano architetti, designer, grafici, illustratori, film maker, esperti di sound design).

L’integrazione di eterogenee competenze permette nuove interpretazioni della pietra, che sanno trasformare l’immagine e la percezione diffusa del settore litico, introducendo l’idea della fluidità.

I risultati di questo particolare progetto dedicato ai materiali lapidei sono visibili in occasione di Marmomacc 2013 e raccolti in una mostra allestita nel padiglione 7B, in cui ogni “prodotto” diventa un tassello di un grande mosaico che racconta la pietra.

Share